Che cos'è il marketing sui motori di ricerca (SEM)?

Marketing sui motori di ricerca per annunci di ricerca a pagamento. In cosa consiste il marketing sui motori di ricerca? Utilizzo del marketing sui motori di ricerca e utilizzo dell'ottimizzazione dei motori di ricerca. Qual è più efficace: seo o sem? L'asta degli annunci di marketing sui motori di ricerca: come funziona la pubblicità pay-per-click?
Che cos'è il marketing sui motori di ricerca?
Che cos'è il marketing sui motori di ricerca? Pay per click

Marketing sui motori di ricerca, spesso noto come SEM o pubblicità pay-per-click, è uno dei metodi di maggior successo per espandere la portata della tua azienda in un settore sempre più competitivo. In un mondo in cui ci sono milioni di aziende tutte in competizione per gli stessi clienti, la pubblicità online non è mai stata così importante e il marketing sui motori di ricerca è l'approccio più efficiente per promuovere i tuoi prodotti e costruire il tuo marchio.

Marketing di un'azienda attraverso annunci sponsorizzati che vengono visualizzati nelle pagine dei risultati dei motori di ricerca. Gli inserzionisti utilizzano i risultati dei motori di ricerca per gli annunci a pagamento e i loro annunci verranno visualizzati in base alle parole chiave che hanno selezionato e faranno offerte in base al loro budget. Gli annunci dell'offerente vincente vengono visualizzati accanto ai risultati di ricerca e ne esamineremo la logica di seguito.

Marketing sui motori di ricerca per annunci di ricerca a pagamento:

Questi annunci, noti anche come annunci pay-per-click, sono disponibili in diversi formati. È disponibile una varietà di formati, alcuni dei quali sono modesti annunci di testo, mentre altri, come gli annunci con scheda di prodotto (PLA, noti anche come annunci Shopping), sono promozioni più visive basate sul prodotto che consentono ai clienti di visualizzare informazioni critiche a colpo d'occhio, come prezzi e recensioni.

Il vantaggio più significativo del marketing sui motori di ricerca è che offre agli esperti di marketing la possibilità di pubblicare i propri annunci di fronte a clienti motivati e pronti all'acquisto. Poiché nessun altro mezzo pubblicitario può realizzare questa impresa, il marketing sui motori di ricerca ha un enorme successo e una strategia molto efficace per sviluppare la tua organizzazione.

PPC di marketing sui motori di ricerca
Come funzionano gli annunci PPC?

Come parte del tuo piano di gestione delle parole chiave, devi intraprendere ricerche approfondite sulle parole chiave che verranno utilizzate nelle tue campagne di marketing sui motori di ricerca prima di prendere una decisione finale su quali utilizzare.

Prima di ogni altra cosa, devi scoprire le parole chiave che sono rilevanti per la tua azienda e che è probabile che i potenziali acquirenti utilizzino mentre cercano i tuoi prodotti e servizi online.

In cosa consiste il marketing sui motori di ricerca?

È un tipo di tecnica di marketing digitale utilizzata per migliorare la visibilità di un sito Web nelle pagine dei risultati dei motori di ricerca (SERP), nota anche come annunci pay-per-click.

Come funziona?

Nel contesto del marketing, il marketing su Internet si riferisce alle attività che le aziende e altre organizzazioni svolgono interamente tramite l'uso di Internet. Il marketing sui motori di ricerca è un tipo di pubblicità in cui le aziende pagano per la visualizzazione dei loro annunci accanto alle query di ricerca nei motori di ricerca. I motori di ricerca includono siti Web come Google, Yahoo, Safari e Bing, solo per citarne alcuni.

Utilizzo del marketing sui motori di ricerca rispetto all'utilizzo dell'ottimizzazione dei motori di ricerca:

In precedenza, il marketing sui motori di ricerca veniva utilizzato come parola ombrello che includeva l'ottimizzazione dei motori di ricerca, nota anche come SEO. Nel corso del tempo, tuttavia, l'ottimizzazione dei motori di ricerca (SEO) si è trasformata in una specialità di marketing a sé stante.

Alcuni professionisti del marketing credono ancora che la SEO sia un sottoinsieme del marketing dei motori di ricerca (SEM).

Il marketing sui motori di ricerca funziona in base all'asta e alle offerte:

Il marketing sui motori di ricerca (noto anche come marketing pay-per-click) è un tipo di marketing su Internet in cui l'inserzionista paga per lo spazio pubblicitario sui motori di ricerca. Google è di gran lunga il motore di ricerca più popolare per il marketing sui motori di ricerca, con oltre un miliardo di utenti ogni mese. Yahoo/Bling ha concluso al secondo posto.

Google AdWords è, senza dubbio, lo strumento di marketing dei motori di ricerca più utilizzato al mondo. Bing Ads è un'altra popolare piattaforma di marketing sui motori di ricerca, così come Yahoo! Gemelli e IgnitionOne.

Qual è più efficace: SEO o SEM?

Rispetto al marketing sui motori di ricerca, l'ottimizzazione dei motori di ricerca impiega molto più tempo per generare i risultati attesi. Quanto tempo ci vuole dipende da una varietà di fattori, incluso il numero di rivali sul mercato e l'efficacia del tuo approccio SEO. Viene presa in considerazione anche l'età del tuo sito web.

Il marketing sui motori di ricerca produce risultati molto più rapidamente. Ad esempio, se paghi per annunci pubblicitari nelle pagine dei risultati dei motori di ricerca, dovresti vedere i risultati quasi immediatamente dopo aver effettuato l'acquisto. Per dirla in altro modo, il traffico del tuo sito web dovrebbe vedere un aumento immediato come risultato di ciò.

Alcuni direbbero che il marketing sui motori di ricerca non ti dice quanto sia fantastico il tuo sito web. Se la tua crescita è del tutto organica, puoi essere certo che il lavoro che stai facendo sul tuo sito web sta aiutando ad accelerarla. Se paghi per la pubblicità, come puoi sapere se il lavoro che svolgi sul tuo sito web sta contribuendo al miglioramento del sito web?

Il pericolo di investire molti soldi nel marketing dei motori di ricerca è che il traffico diminuirà non appena gli annunci cesseranno di essere pubblicati. Utilizzando una strategia SEO, non sarai esposto a questo pericolo.

L'asta di annunci di marketing sui motori di ricerca: come funziona la pubblicità pay-per-click?

Uno dei miti più persistenti sul marketing dei motori di ricerca è che la persona o l'azienda con la maggiore spesa pubblicitaria vincerà la concorrenza. È vero che avere un budget pubblicitario maggiore può essere utile, soprattutto quando si punta a parole chiave altamente competitive, ma è tutt'altro che un must per raggiungere il successo con il marketing sui motori di ricerca. Ciò è dovuto al fatto che tutti gli annunci pubblicitari passano attraverso una procedura nota come asta dell'annuncio prima di essere mostrati insieme ai risultati di ricerca.

  1. Processo di asta di annunci di Google si verifica ogni volta che un utente inserisce una query di ricerca nel motore di ricerca. Gli inserzionisti che desiderano partecipare all'asta dell'annuncio devono prima specificare le parole chiave su cui desiderano fare offerte e l'importo che sono pronti a pagare per clic.
  2. Ci saranno momenti in cui non ogni singolo annuncio verrà visualizzato su ogni singola ricerca. Ciò è dovuto al fatto che l'asta dell'annuncio prende in considerazione una serie di criteri.
  3. Tuttavia, i due elementi più importanti che Google considera come parte del processo di asta degli annunci sono la tua offerta massima e il punteggio di qualità dei tuoi annunci.
  4. L'offerta massima è la somma più alta che hai dichiarato che sei pronto a spendere per un clic su un annuncio.
  5. Il punteggio di qualità della tua pubblicità è una statistica che misura la qualità complessiva della tua pubblicità.
  6. Questi parametri vengono calcolati da Google durante il processo di asta degli annunci per decidere dove mostrare gli annunci. Il risultato di questo calcolo viene definito ranking dell'annuncio.

L'importanza del punteggio di qualità nel marketing sui motori di ricerca:

Poiché il punteggio di qualità di Google AdWords rappresenta la metà dell'algoritmo di ranking dell'annuncio, è uno degli indicatori più importanti a cui i marketer dei motori di ricerca possono prestare attenzione nelle loro campagne. I punteggi di alta qualità potrebbero aiutarti a ottenere una posizione pubblicitaria più alta spendendo meno soldi.

Cosa sono gli annunci PPC (Pay-Per-Click)?

Il processo è semplice, ma diventa più impegnativo quando si tratta di nicchie e parole chiave che hanno un alto livello di competitività. Di seguito è riportato un riepilogo ad alto livello della procedura:

  1. Puoi creare un account Google Ads gratuitamente.
  2. Sei responsabile della creazione di campagne pubblicitarie. Ogni campagna potrebbe includere una varietà di gruppi di annunci, parole chiave e annunci pubblicitari.
  3. Tu specifichi il tuo pubblico di destinazione, cioè le persone che visualizzeranno i tuoi annunci (puoi restringere la selezione per paese, ora del giorno, posizione dell'utente, ecc.).
  4. Inizi la campagna e paghi solo quando qualcuno fa clic sul tuo annuncio, ovvero quando la campagna finisce.
  5. Tieni d'occhio i risultati delle tue campagne e apporti le modifiche necessarie secondo necessità.

Quali sono i cinque diversi tipi di ricerche di parole chiave SEM e in che cosa differiscono?

Di seguito sono riportati i cinque tipi di corrispondenza delle parole chiave più comuni:

  1. Corrispondenze generiche (copertura massima, pertinenza minima).
  2. Corrispondenza generica modificata (copertura leggermente inferiore, maggiore pertinenza).
  3. Parole e frasi corrispondenti (media portata, media rilevanza).
  4. Corrispondenza identica (portata minima, pertinenza massima).
  5. Corrispondenza negativa (di solito utilizzata per aumentare la rilevanza dei visitatori del sito Web e scartare quelli irrilevanti).

Consideriamo un esempio: ci sono 20 inserzionisti che vendono anelli di fidanzamento e tutti desiderano che i loro annunci vengano visualizzati sulla prima pagina di Google quando le persone cercano Acquista anelli di fidanzamento. Per semplificare la comprensione, supponiamo che ci siano 20 inserzionisti che vendono "anelli di fidanzamento".

Google visualizza 3-4 annunci sopra i risultati di ricerca organici e 2-3 annunci in fondo alla pagina. Ci sono solo 7 posti pubblicitari sulla prima pagina. Tuttavia, ci sono un totale di 20 aziende che fanno pubblicità sulla prima pagina.

Infine, quando dovresti utilizzare gli annunci PPC?

Quando hai bisogno di risultati immediati:

Uno degli svantaggi della SEO è che ci vuole tempo per produrre risultati. Ci vuole tempo per raggiungere posizioni elevate per le parole chiave che desideri in qualsiasi nicchia a causa della forte concorrenza in tutte.

Quindi, mentre stai lavorando sulla tua SEO e aspettando pazientemente che i ranking migliori e il traffico organico arrivino sulla tua strada, puoi lanciare una campagna Google Adwords per portare il traffico di cui hai bisogno. Tuttavia, finché il tuo ritorno sull'investimento (ROI) è favorevole, avrai più da guadagnare che da perdere dal traffico.

Se vendi beni o servizi a prezzo elevato:

Le spese per la creazione di una campagna, così come le commissioni per clic, sono proibitive e, a meno che tu non offra cose a un prezzo che ti permetta di realizzare un profitto, PPC non è l'opzione migliore. Se la tua SEO è attualmente efficace e vuoi vedere risultati ancora maggiori, PPC e SEO possono lavorare in tandem per raggiungere questo obiettivo. Non c'è mai una scelta tra i due.

Nel caso in cui i tuoi sforzi SEO abbiano mostrato risultati positivi, puoi aumentare la tua quota di mercato pubblicando annunci per le stesse parole chiave che producono traffico organico per la tua azienda.

Hai un'attività online:

Se hai un'attività online che non ha una sede fisica e fa affidamento solo su Internet per i suoi clienti, devi rendere redditizia la pubblicità di ricerca a pagamento per te.

L'uso della SEO è un approccio fantastico per acquisire clienti, ma se la sopravvivenza della tua azienda dipende da questo, potresti prendere in considerazione l'utilizzo degli annunci PPC come piano di backup.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito è protetto da reCAPTCHA e si applicano le Norme sulla privacy e i Termini di servizio di Google.

Post correlati
5 consigli per gli imprenditori digitali

5 consigli per gli imprenditori digitali

Avere un quadro chiaro di ciò che vuoi realizzare. Definisci il tuo mercato di riferimento. Lavora sul tuo marchio personale. Tieni traccia dei tuoi progressi come imprenditore digitale. Standardizza e ottimizza il tuo business online
Leggi di più
Biscotto Questo sito utilizza i cookie per fornire i propri servizi e analizzare il traffico.