SEO per terapisti (psicologo): i 6 migliori consigli per la SEO per pratica privata

SEO per terapeuti: i 6 migliori consigli per la SEO per lo studio privato
SEO per terapeuti: i 6 migliori consigli per la SEO per lo studio privato

Più di quanto la gente si renda conto, i terapisti hanno bisogno di un sito web orientato ai motori di ricerca come Google. Ti guideremo attraverso il processo di ottimizzazione e aggiornamento del tuo sito Web in modo che i clienti possano scoprirti utilizzando l'ottimizzazione dei motori di ricerca, che a volte può essere piuttosto intimidatorio. Probabilmente è perché non c'è ottimizzazione insufficiente per i motori di ricerca. Poiché nessuno sarà in grado di localizzare il tuo sito web se non lo ottimizzi adeguatamente per i motori di ricerca (SEO per terapisti), non sarai in grado di aiutare chi ha bisogno di servizi di trattamento.

Come scegliere le parole chiave da fare SEO per i terapeuti?

Nel mondo dell'ottimizzazione dei motori di ricerca (SEO per terapisti), le parole chiave sono l'equivalente del pane quotidiano per terapisti, psicologi e consulenti. I tuoi sforzi di ottimizzazione dei motori di ricerca possono aumentare dopo aver identificato le parole chiave utilizzate dai tuoi clienti ideali.

Suggeriamo di cercare parole chiave a coda lunga, che sono diverse dalle parole chiave standard in quanto sono spesso più lunghe e precise. Come mai? Poiché la ricerca è piuttosto particolare, possiamo ragionevolmente dedurre che l'individuo che sta cercando quelle parole chiave a coda lunga ha un'idea chiara di ciò che vuole.

Il termine "terapeuta", ad esempio, non si qualifica come una parola chiave a coda lunga. Quando cerchi "terapeuta" su Google, Bing o Yahoo, otterrai una varietà di risultati, inclusi articoli su come diventare un terapeuta, il reddito medio dei terapeuti, un risultato di Psychology Today e altre informazioni rilevanti.

Esempio SEO per psicologo con parole chiave:

Poiché questi risultati non sono coerenti tra loro, possiamo dedurre che Google è incerto sulle informazioni che l'utente sta cercando.

A scopo illustrativo sulle parole chiave SEO per i terapisti, una parola chiave importante può essere qualcosa di semplice come "terapia per la depressione", mentre un elenco di parole chiave secondarie potrebbe includere elementi come...

  • trattamento della depressione,
  • consulenza per la depressione,
  • trattamento per la depressione,
  • come affrontare la depressione,
  • curare la depressione,
  • sintomi di depressione e così via.

Strategie di ottimizzazione dei motori di ricerca locali: SEO per terapisti

Le parole chiave locali sono termini di ricerca che forniscono risultati locali e utili per la SEO per i terapisti. Ciò indica che l'algoritmo di ricerca di Google ritiene che l'utente intenda individuare qualcosa di locale per lui, all'interno del suo codice postale, che si tratti di un ristorante, un negozio di alimentari, un barbiere, un terapista o qualsiasi altra cosa.

Le parole chiave nazionali, d'altra parte, produrranno risultati dall'intero paese o dal mondo (a seconda della parola chiave).

La presenza dell'a Scheda Google My Business (GMB). è un indicatore utile per determinare se una parola chiave è destinata o meno all'uso in un contesto locale quando si lavora sulla SEO per i terapeuti. Quando cerco un "terapista vicino a me", indipendentemente da dove mi trovo, ricevo quasi sempre risultati dall'area vicina.

  1. Innanzitutto, assicurati che la tua scheda su Google My Business sia ottimizzata.
  2. Completa la tua scheda con tutte le informazioni necessarie, inclusi i tuoi orari, la descrizione della tua azienda, i tuoi servizi, le tue categorie di attività principali e secondarie e qualsiasi altra informazione che potrebbe essere richiesta. Includi fotografie sia del tuo posto di lavoro che dell'edificio stesso.
  3. L'ideale sarebbe includere un video che parte dall'ingresso principale e arriva fino all'interno del tuo ufficio. Questo video serve come prova che la tua azienda è legittima e che non stai operando in un luogo fittizio.

Costruisci un tag del titolo ricco di parole chiave

Il tag title è molto significativo poiché è ciò che dice ai motori di ricerca di cosa tratta una pagina sul tuo sito web.

Detto questo, non dovrebbe sorprendere che i tag del titolo svolgano un ruolo significativo nell'intera strategia SEO.

Il tag del titolo non deve contenere più di 70 caratteri (non parole! ) e questo conteggio include gli spazi tra i caratteri. Se il tag del titolo è troppo lungo, verrà abbreviato nella pagina dei risultati del motore di ricerca (SERP), il che potrebbe lasciare alcuni utenti confusi sul punto che stai cercando di chiarire.

Velocità della pagina

Quando si tratta di posizionarsi in alto, la velocità della pagina è della massima importanza per i terapisti SEO.

I siti Web che richiedono molto tempo per essere caricati non si classificano bene. E in generale, i siti Web che si caricano rapidamente tendono a classificarsi meglio delle pagine che si caricano più lentamente. Il ritmo della pagina è paragonabile a una corsa. Maggiore è il tasso di accelerazione, più rapidamente i terapisti taglieranno il traguardo rispetto agli altri partecipanti.

Visitando Insights di Pagespeed di Google e inserendo l'URL del loro sito Web, i terapisti possono determinare la velocità di caricamento del loro sito.

Se un sito web si sta muovendo lentamente, potrebbero esserci molte ragioni dietro, tra cui le seguenti:

  1. Immagini di dimensioni inaccettabili.
  2. Plugin eccessivi.
  3. Un tema gonfio.

Si raccomanda ai terapeuti di chiedere consiglio agli sviluppatori per aumentare veramente le prestazioni del sito se vogliono migliorare il loro punteggio SEO per i terapisti. Questo perché la messa a punto dei dadi e dei bulloni di un sito Web per la velocità può essere difficile.

L'ottimizzazione fuori pagina non dovrebbe essere ignorata

Fino ad ora, abbiamo discusso di strategie SEO per terapisti che possono essere utilizzate sulle singole pagine del tuo sito web. D'altra parte, le strategie di ottimizzazione dei motori di ricerca (SEO per terapisti) possono essere utilizzate anche al di fuori del tuo sito web.

Il termine "ottimizzazione off-page" si riferisce a qualsiasi azione che potresti fare per promuovere il tuo sito Web e i servizi che offre che non sono direttamente correlati al sito Web stesso. Ciò potrebbe comportare ottenere recensioni favorevoli, comunicare con clienti esistenti e potenziali sui social media e fare una varietà di altre cose.

Questi indirizzano i visitatori al tuo sito Web, che alla fine si traduce in un migliore posizionamento nelle pagine dei risultati dei motori di ricerca (SERP).

  1. Il processo di coinvolgimento e interazione con i clienti è una delle azioni più cruciali che puoi intraprendere per la SEO off-page e per il successo della tua azienda. Se non stai già partecipando ai social media, ora è il momento di iniziare.
  2. È abbastanza importante mantenere profili attivi su molte piattaforme di social media e non è difficile farlo.
  3. Reagisci semplicemente ai commenti fatti sui pezzi del tuo blog, promuovili sui social media e tieni informati i tuoi fan su eventuali miglioramenti interni.
  4. Devi trovare un modo per incoraggiare i tuoi clienti a fornire recensioni favorevoli della tua pratica poiché ciò dimostra ai motori di ricerca che la tua attività è legittima.

Ottieni il massimo dalle risorse SEO gratuite per aiutarti

Quando hai appena iniziato a tentare di ottimizzare il tuo sito web, probabilmente non sai da dove iniziare e/o sei riluttante a spendere un sacco di soldi per i servizi.

La notizia incoraggiante è che puoi utilizzare un'ampia varietà di strumenti gratuiti ora disponibili.

Analitica

Puoi analizzare il ritorno sull'investimento in termini di pubblicità, monitorare il traffico verso il tuo sito web, monitorare i tuoi sforzi sui social media e fare molto di più con l'aiuto di Google Analytics, uno strumento SEO gratuito. Da dove iniziamo? È semplice da usare!

C'è anche Google Trends da considerare. Avrai accesso ad alcuni dei dati, tendenze e visualizzazioni più recenti prodotti da Google grazie a questo strumento. Sarai in grado di scoprire quali parole chiave sono attualmente popolari nella tua zona utilizzando questo strumento, che può esserti di enorme aiuto quando stai determinando quali parole chiave utilizzare.

Questi collegamenti noti anche come collegamenti al tuo sito Web che si trovano su un altro sito Web sono un'importante indicazione di autorità. Quando hai più backlink di alta qualità che puntano al tuo sito web, Google si fiderà di più.

È difficile individuare connessioni esplosive che includano tutti questi attributi; tuttavia, creare gradualmente collegamenti con una qualsiasi delle qualità sopra menzionate potrebbe richiedere molto tempo. È importante tenere a mente che l'anchor text e le frasi che circondano il collegamento al tuo sito web contribuiscono entrambi alla creazione del contesto. Se è possibile, includi l'URL del tuo sito web in parole chiave come "terapista per l'ansia" o qualsiasi altra parola chiave pertinente alla tua area di competenza.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito è protetto da reCAPTCHA e si applicano le Norme sulla privacy e i Termini di servizio di Google.

Post correlati
Tecniche di SEO Copywriting per convertire i lettori

5 tecniche di SEO Copywriting per convertire i lettori

Tecnica della piramide invertita per seo. Per creare una gerarchia di argomenti, segui i passaggi descritti di seguito. Il contenuto nativo della piattaforma è il tipo di contenuto più coinvolgente. Ottimizzazione e categorizzazione delle parole chiave nel copywriting seo
Leggi di più
SEO studio legale

Studio Legale SEO Nel 2022: SEO Per Avvocati

Gli studi legali hanno bisogno di SEO? Perché la SEO è importante per gli studi legali? Seo per gli studi legali in poche parole. Ottimizzazione delle parole chiave. L'esperienza mobile è più importante di tutto il resto.
Leggi di più
Biscotto Questo sito utilizza i cookie per fornire i propri servizi e analizzare il traffico.