Guida al marketing di Linkedin: come viene utilizzato Linkedin per il marketing?

Statistiche di utilizzo di linkedin. Qual è il modo migliore per creare una strategia di marketing linkedin? LinkedIn è buono per il marketing b2b? Come creare una strategia linkedin per i brand b2b? Come creare post di LinkedIn accattivanti per la strategia di marketing di LinkedIn?
Guida al marketing di LinkedIn
Guida al marketing di LinkedIn

Il marketing di LinkedIn è la più grande piattaforma di networking nella comunità professionale mondiale, con circa 756 milioni di membri in oltre 200 paesi e territori in tutto il mondo. Oltre ad avere oltre 57 milioni di imprese, LinkedIn ha una semplice missione: connettere i professionisti di tutto il mondo per renderli più produttivi e di successo nel loro lavoro.

Quali sono i vantaggi di avere una Pagina Aziendale Linkedin per la tua azienda?

Migliore identificazione del marchio tra le popolazioni target

  1. Incoraggiamento degli altri dipendenti a partecipare e costruire un senso di appartenenza
  2. Fornire alcuni esempi eccellenti che si applicano all'intera attività.
  3. Aiutare nella commercializzazione dei singoli marchi.
  4. Identificare il mercato di riferimento per il tuo prodotto.
  5. Mantenere la posizione di "alto livello" della tua azienda e creare una rete di specialisti sono obiettivi importanti.

Statistiche di utilizzo di Linkedin:

Secondo la società madre, Microsoft, le sessioni di LinkedIn sono aumentate del 31% anno su anno nel primo trimestre del 2021. Microsoft afferma inoltre che il coinvolgimento è ai massimi storici, ma non fornisce alcun dettaglio.

Secondo SimilarWeb, il numero di persone che hanno visitato LinkedIn a settembre 2020 è stato di 1.117 milioni. Dopo cinque mesi di continuo aumento del traffico, il mese di aprile si è concluso. LinkedIn è diventato il 24° sito web più visitato (22° negli Stati Uniti).

Statistiche di utilizzo di Linkedin
Statistiche di utilizzo di Linkedin

Qual è il modo migliore per creare una strategia di marketing Linkedin?

Il marketing di LinkedIn è paragonabile ad altri tipi di social media marketing perché è rivolto ai professionisti. Ogni campagna dovrebbe iniziare con la definizione e la definizione degli obiettivi. Sarebbe utile se ti chiedessi perché stai intraprendendo questa campagna di marketing su LinkedIn.

Per raggiungere i tuoi obiettivi, dovrebbero essere SMART. SMART sta per Specifico, Misurabile, Raggiungibile, Realistico e Limitato nel Tempo. Devi assicurarti di utilizzare le metriche appropriate per valutare il successo della tua strategia di marketing. Se riassumiamo il processo in linea di principio, dovresti quindi integrare questi obiettivi, i metodi per raggiungerli e gli interessi del pubblico di destinazione in un unico piatto. Tuttavia, la semplice definizione di un piano di marketing Linkedin non è sufficiente. Si prega di seguire insieme a noi per altri esempi eccellenti nella sezione sottostante!

Linkedin è buono per il marketing B2B?

Con l'apprendimento di ulteriori informazioni sulle notizie economiche, l'ottenimento di nuovi referral e connessioni e il tempo prezioso dedicato al networking online, LinkedIn è il sito di riferimento per dirigenti senior, acquirenti e dipendenti di livello C. Le iniziative di marketing B2B di Linkedin, si può ben dire, a volte possono fornire esiti favorevoli.

Dai un'occhiata alla nostra breve guida su LinkedIn for Businesses prima di passare alla seguente serie di consigli di marketing di Linkedin.

Secondo i dati di Linkedin Pulse;

  1. Su LinkedIn, gli influencer di livello senior rappresentano 61 milioni di utenti, con 40 milioni che ricoprono posizioni decisionali.
  2. Quasi la metà di coloro che leggono articoli su LinkedIn sono in posizioni dirigenziali (manager, VP, Directors, C-level)
  3. Si ritiene che il marketing B2B su LinkedIn sia redditizio per il 38% dei marketer B2B, secondo una ricerca.

Come creare una strategia Linkedin per i marchi B2B?

1. Fai in modo che la pagina web della tua azienda sembri la migliore.

Molte altre piattaforme di social media che potresti utilizzare per la strategia di marketing di Linkedin hanno due pagine: pagine personali, dove le persone elencano i loro precedenti lavori e risultati, e pagine aziendali, dove puoi presentare dettagli sulla tua azienda. LinkedIn è come molte altre piattaforme di social media che potresti utilizzare per la strategia di marketing. Qualsiasi azienda che vuole avere successo su LinkedIn deve avere un profilo aziendale visivamente accattivante e utile.

Fai sembrare la pagina web della tua azienda la migliore
Fai sembrare la pagina web della tua azienda la migliore

Potresti aspettarti che sia la prima posizione su LinkedIn in cui arriverà il tuo pubblico di destinazione. Non importa se utilizzi LinkedIn per vendere prodotti o aumentare il riconoscimento del marchio, consideralo come una sorta di negozio virtuale.

Assicurati che le informazioni del tuo profilo siano accurate e ricercabili.

La prima cosa da capire su LinkedIn è che sia il tuo profilo che il contenuto della pagina sono ricercabili sul sito, quindi gli utenti sia all'interno che all'esterno di LinkedIn potrebbero individuare l'elenco della tua azienda a seconda delle frasi che usi nel tuo profilo o nel contenuto della pagina.

Fai risaltare l'URL della tua pagina LinkedIn dalla massa.

La piattaforma assegna a tutte le pagine e i profili aziendali un URL LinkedIn standard, ma puoi personalizzare uno o entrambi, se lo desideri, e ne vale la pena.

Fai risaltare l'URL della tua pagina LinkedIn dalla massa
Fai risaltare l'URL della tua pagina LinkedIn dalla massa

È una buona strategia per migliorare il tuo profilo LinkedIn e rendere più visibile il tuo marchio ricerche su LinkedIn e Google.

È ora di aggiornare le tue foto.

Se non hai cambiato l'immagine di sfondo sul tuo profilo, c'è ancora un potenziale che potresti essere trascurato. Potresti anche includere un invito all'azione (CTA) all'interno del tuo banner grafico per coinvolgere ulteriormente i visitatori. Possiamo realizzare l'aggiunta di contenuti tradotti in lingue aggiuntive per i potenziali clienti B2B globali creando profili separati per ciascuna coppia linguistica.

2. Crea Pagine Vetrina che attirino determinati segmenti target del pubblico.

Dopo aver creato una pagina aziendale, puoi utilizzarla per creare Pagine Vetrina per evidenziare diversi aspetti del tuo marchio e della tua cultura aziendale. Oltre a curare le informazioni su determinati argomenti, questi siti specializzati possono anche essere utilizzati per vendere nuovi prodotti o riconoscere i risultati dei membri del tuo team.

LinkedIn crea pagine vetrina
LinkedIn crea pagine vetrina

3. Pubblica frequentemente articoli utili e tempestivi.

Oltre a pubblicare con una frequenza costante ed efficace, devi fornire alla tua rete informazioni interessanti e di tendenza. Essere visti come una fonte affidabile di informazioni può aiutarti a far avanzare la tua posizione di leader di pensiero del settore.

Non è il marketing che puoi semplicemente "impostare e dimenticare". Avere persone che seguono il tuo account non ha senso se non riceveranno nulla in cambio.

4. Prendi in considerazione l'utilizzo della soluzione InMail di Linkedin.

Per il marketing B2B di Linkedin, inviare un messaggio InMail direttamente alla casella di posta di un potenziale cliente può spesso fare il trucco, sia che il personale di vendita o i reclutatori stiano contattando potenziali clienti o comunichino con personaggi famosi sulla piattaforma.

Prendi in considerazione l'utilizzo della soluzione InMail di Linkedin
Prendi in considerazione l'utilizzo della soluzione InMail di Linkedin

Poiché è più personale, è più probabile che il destinatario lo noti e risponda. Lo hanno segnalato InMail di LinkedIn riceve il triplo delle risposte rispetto alle e-mail standard.

Come creare post di LinkedIn accattivanti per la strategia di marketing di LinkedIn?

Se vuoi aumentare i tuoi follower, l'interazione e la conversione su LinkedIn, devi creare materiale interessante da leggere per il tuo pubblico di destinazione. Dobbiamo prendere in considerazione due aspetti quando progettiamo una strategia di contenuto: gli obiettivi della tua organizzazione e le aspettative del tuo pubblico di destinazione.

#1: Gli aggiornamenti sul tuo stato dovrebbero essere semplici e accattivanti.

Una delle funzioni più utili su LinkedIn è "LinkedIn Status Update", che può essere trovato nella casella Crea post nella parte superiore del sito del tuo profilo LinkedIn. Puoi contribuire con fotografie, video e documenti, nonché organizzare sondaggi giornalieri o settimanali su argomenti che sono attualmente di tendenza nella tua specialità.

Gli aggiornamenti sul tuo stato dovrebbero essere semplici e accattivanti
Gli aggiornamenti sul tuo stato dovrebbero essere semplici e accattivanti

Inoltre, hai la possibilità di selezionare i post che desideri condividere con chiunque o solo con i tuoi contatti prima di condividerli.

  • Invia collegamenti ad articoli, siti Web o video che ritieni possano essere utili ad altri.
  • I post di LinkedIn con fotografie generano una quantità di interazione doppia rispetto a quelli senza immagini.
  • Le immagini più grandi funzionano ancora meglio, con percentuali di clic superiori del 38% rispetto a quelle di altre dimensioni. LinkedIn consiglia una risoluzione di 1200 x 627 pixel per questa immagine. Fai una menzione di qualcuno o qualcosa (@NameHere) che ritieni possa interessare alcuni dei tuoi contatti.
Genera post di Linkedin con fotografie
Genera post di Linkedin con fotografie

#2: Articoli su LinkedIn

Hai già un blog da qualche parte su Internet? Inoltre, considera la possibilità di pubblicarlo come articolo su LinkedIn, con un link al tuo sito web. Oltre a pubblicare un nuovo post su LinkedIn, hai anche aumentato il traffico verso il sito web della tua azienda.

Articoli su LinkedIn
Articoli su LinkedIn

Dato che la stragrande maggioranza dei tuoi contatti sono professionisti con interessi simili, selezionare i temi che risuoneranno è semplice.

Inoltre, condivideranno ogni articolo che crei e pubblichi con la tua rete di contatti tramite un avviso. La possibilità di esporre le migliori pratiche nell'area tematica selezionata è una fantastica opportunità per te.

Il tuo materiale potrebbe raggiungere un nuovo pubblico se i tuoi contatti lo trovano abbastanza interessante da apprezzarlo o condividerlo con gli altri.

#3: Contenuti video

Gli utenti di LinkedIn hanno una probabilità 20 volte maggiore di ricondividere un post video rispetto a uno di solo testo. Il materiale video è il tipo di contenuto più ricondiviso su LinkedIn, che è coerente con i dati di altre piattaforme di social media. L'uso del video come contenuto può essere utile se desideri che altri contatti di LinkedIn ti aiutino a diffondere il tuo messaggio. Puoi anche leggere il nostro post su come eseguire il marketing video sulla strategia di marketing di LinkedIn per saperne di più su questo argomento.

Contenuto video Linkedin
Contenuto video Linkedin

Fonte: Blog sulle soluzioni di marketing di LinkedIn

Secondo gli algoritmi di LinkedIn, che sono come quelli di molte altre piattaforme, gli utenti dovrebbero ricevere un feed che contiene una varietà di materiale dagli individui nelle loro reti. Se condividi materiale video, i tuoi follower potrebbero essere informati o vedere i tuoi contenuti video mostrati nei loro feed se ti seguono.

Influencer Marketing su Linkedin: 5 motivi per promuovere attraverso figure influenti

Mentre la popolarità di LinkedIn cresce in tutto il mondo, le campagne di "Influencer Marketing" iniziate con Instagram e YouTube si sono ora diffuse su LinkedIn! Se utilizzati come servizio di influencer marketing, gli studi di marketing condotti su LinkedIn da leader del pensiero aziendale possono avere un impatto importante sulle vendite di beni e servizi, in particolare tra aziende (B2B).

1. La "fiducia" è un aspetto importante delle vendite aziendali.

Altri che acquistano cose per conto delle loro aziende rispettano i consigli di persone che hanno utilizzato in precedenza lo stesso prodotto e cercano affidabilità quando effettuano gli acquisti. In uno studio condotto dalla società di consulenza di marketing e gestione Demand Gen è stata posta una domanda alle persone che hanno preso decisioni di approvvigionamento per conto delle loro organizzazioni e il 75% dei partecipanti ha affermato di dare più peso all'affidabilità della fonte quando prendono decisioni di marketing B2B . Inoltre, i risultati dello stesso studio rivelano che nei casi in cui il tempo è limitato per rivedere un prodotto commerciale, l'87% dei partecipanti preferirebbe guardare i post degli influencer di mercato per lo stesso prodotto in cui discutono le proprie esperienze.

2. Gli influencer consentono il contatto diretto con il pubblico previsto.

LinkedIn riconosce persone importanti che hanno posizioni frequenti e qualificate in un settore specifico per ispirare coloro che sono interessati allo stesso argomento. Di conseguenza, coloro che si ritiene siano potenti su LinkedIn alla fine costruiranno una grande rete di altri che condividono i loro interessi. I marchi che trovano LinkedIn utile perché i consumatori particolarmente interessati ai servizi o alle materie prime offerti dagli influencer saranno attratti da loro, quasi come se avessero fatto pubblicità di settore.

3. Per aprirti al mondo, non hai bisogno di una massiccia campagna commerciale su LinkedIn.

LinkedIn è una delle piattaforme di social networking in più rapida crescita al mondo. Con le attività di marketing a basso budget di LinkedIn, puoi diventare globale. I servizi di Influencer Marketing, che saranno offerti su LinkedIn da persone con forti connessioni internazionali, possono aiutare la tua azienda a sviluppare il potenziale di esportazione.

4. Puoi vendere di più con meno sforzo.

Il marketing B2B ha una propria serie di complessità e la piattaforma operativa di LinkedIn si adatta perfettamente a queste complessità. Le persone che hanno un budget di fine anno troveranno più semplice effettuare acquisti se sono convinte che il prodotto o servizio commercializzato soddisferà le loro esigenze e se si fidano del promotore.

5. LinkedIn non è solo per i prodotti B2B, ma anche per gli articoli B2C.

LinkedIn sta diventando una piattaforma essenziale per i servizi di influencer marketing B2C, oltre a prodotti e servizi focalizzati sulla domanda aziendale (da azienda a cliente). Rispetto ad altri siti di social network, la community di LinkedIn, composta principalmente da dipendenti aziendali, può essere considerata composta da persone con potere d'acquisto più elevato. Questo problema mette in evidenza l'importanza di un uso efficace di LinkedIn, in particolare per le organizzazioni che desiderano vendere case, veicoli o apparecchiature a prezzo elevato.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito è protetto da reCAPTCHA e si applicano le Norme sulla privacy e i Termini di servizio di Google.

Post correlati
Biscotto Questo sito utilizza i cookie per fornire i propri servizi e analizzare il traffico.